L’associazione di promozione sociale EXCALIBUR si propone come un centro di aggregazione dove poter svolgere attività culturali e artistiche aventi come base le conoscenze date dall’Antroposofia di Rudolf Steiner.

Collaboriamo anche con “Rondini in volo” ovvero un gruppo giochi e con “Stella polare” il nascente progetto di educazione parentale.

 

LE ATTIVITA’ DEL CENTRO EXCALIBUR
PERCHE’ IL NOME EXCALIBUR
Come si sa Excalibur è una spada forgiata con un ferro speciale che contiene tre particolari Forze che ogni essere umano possiede ma che, di solito, non sa di avere.

La leggenda racconta che solo Re Artù fu capace di estrarre la spada dalla roccia, simbolo di forze contenute nel forziere dell’anima. Alla morte di re Artù, la spada fu resa alla Signora del Lago affinché fosse custodita. A noi piace pensare che chiunque venga al nostro Centro, possa estrarre da sé e in sé le stesse tre Forze contenute nella spada.

 

ATTIVITA’ E SCOPI DELL’ASSOCIAZIONE EXCALIBUR
Pittura, modellaggio, recitazione, teatro, Euritmia ecc., sono alcune delle principali attività artistiche che insegnanti qualificati svolgono, nonché conferenze su temi culturali, artistici, pedagogici, sociali ecc.. Uno dei nostri scopi è di realizzare Scuole d’arte: la Scuola di Pittura Giovanni Peccarisio e La giovane Dea, Scuola per la formazione di euritmisti di Maddalena Lena che dal 2017 ha riaperto le iscrizioni alla scuola.

 

ALTRE ATTIVITA’

L’associazione di promozione sociale EXCALIBUR vuole anche sostenere ed aiutare il giovane Gruppo Giochi “Rondini in volo” e il nascente progetto di educazione parentale “Stella Polare”, ambedue basate sul movimento pedagogico Waldorf.

Offre anche corsi conoscitivi aperti agli adulti, specie a genitori, nonché apre gruppi di studi specifici per coloro che si interessano di Antroposofia. Inoltre offre i propri spazi e la propria collaborazione anche per centri estivi, per varie attività manuali come cucina, giardinaggio biodinamico oltre ad esperienze artistiche e ludiche per bambini, ragazzi.

IN CONCRETO LEZIONI CON…
Si può dipingere ad acquerello con il Maestro GIOVANNI, tirando fuori dal cuore ciò che si sogna e di cui, con il suo metodo particolare, si può prendere coscienza.
Ci si può sbizzarrire creativamente con CRISTINA che con l’argilla insegna a modellare forme varie, dai corpi platonici a quello che, con stupore, può uscire creativamente dalle mani. Si impara anche a scalpellare il legno creando oggetti di uso quotidiano.
Con la maestra CARLA e ARIANNA si creano bambole, modelli di vestiti per il teatrino delle marionette o delle pupette o dei burattini o giocattoli deliziosi per la gioia dei bimbi. Ci si può sbizzarrire nel creare con ago, uncinetto e ferri piccoli capolavori da regalare con orgoglio ad amici.
Con MADDALENA si può imparare a recitare, a saper raccontare le fiabe, conoscendone i segreti, a creare nuovi racconti, liberando la propria fantasia. Soprattutto con lei si impara sapersi muovere tramite l’Euritmia, un’arte nuova, poco conosciuta in Italia che sa sbloccare chi è impacciato nel parlare o nel muoversi perché ognuno imparerà in breve a parlare con tutto se stesso: corpo, anima ma soprattutto con spirito.
Con MARCO, maestro di scuola, si possono imparare molte cose pratiche: dall’uso del computer alla cura dell’orto e del giardino.
Con CATERINA, diplomata alla scuola d’arte e maestra di pittura per bimbi nonché illustratrice di libri, non ci saranno più segreti nel saper disegnare.
Con Alessandra, maestra nel giardino d’infanzia e psicologa, oltre a come saper giocare e farsi ubbidire dai bimbi, si impara anche a come cucinare deliziosi pranzetti.